Consigli per una vacanza all'isola del Giglio

Consigli per una vacanza all'isola del Giglio




L'isola del Giglio offre splendide opportunità di vacanza, sia per chi ama la vita da spiaggia, sia per chi vuole passeggiare immerso nella natura più pura.

Se siete alla ricerca di un appartamento in uno dei principali centri abitati dell'isola (Giglio Porto, Giglio Castello e Giglio Campese), non possiamo che suggerirvi di contattare Isola del Giglio Immobiliare.

Le località dell'isola

Giglio Porto è il primo centro abitato che ogni persona che sbarca sull'isola incontra. Questo, perché è l'unico porto dell'isola, ma non va comunque considerato solamente come un punto d'approdo. E' un centro pittoresco, e, anche se siete solo di passaggio, vi consigliamo di dare un'occhiata alle sue attrazioni più famosa; la Torre del Saraceno, la Caletta del Saraceno, e i resti della Villa Romana dei Domizi Enobarbi.

Giglio Campese può essere considerata la parte più moderna dell'isola. Nasce a ridosso della baia del Campese, dov'è situata l'omonima spiaggia, ed è una delle mete preferite da chi vuole praticare del buon surf, oppure della vela. Giglio Campese offre scenari incantevoli durante tutto il giorno. La torre Medicea, e il Faraglione, che incorniciano la piccola baia, rendono quest'angolo dell'isola uno dei più suggestivi.

Giglio Castello è senza dubbio la frazione più caratteristica dell'isola del Giglio. Per la sua disposizione, il paese è attorniato da mura e torri, è considerato uno uno dei borghi più belli d'Italia. L'opera architettonica più importante è sicuramente la Chiesa di San Pietro Apostolo. Ricca di storia, e bellezze architettoniche, ospita anche un reliquario. In questo luogo, fin dai primi decenni del XVIII secolo, è conservata l'ulna destra di San Mamiliano.

L'isola del giglio e le sue spiagge

Una veduta di una spiaggia sull'Isola del Giglio

Ogni spiaggia presente sull'isola offre delle viste mozzafiato, e, anche se vi recate in vacanza durante l'alta stagione, non è difficile trovarne una tranquilla dove potersi godere il panorama e il sole. Due elementi che in questi luoghi sono di casa.

Tra le spiagge più belle dell'isola possiamo sicuramente annoverare la spiaggia delle Caldane, dove troverete una sabbia bianchissima, e un'acqua cristallina. E' possibile raggiungerla a piedi, con una passeggiata di circa 30 minuti a stretto contatto con la natura. Un'esperienza che permette di godere di panorami eccezionali. Per i più svogliati è possibile arrivarci in barca, oppure, utilizzando il servizio taxi, direttamente dalla spiaggia delle Cannelle.

La spiaggia delle Cannelle, citata poco fà, è un'altra delle spiagge preferite da chi soggiorna sull'isola del Giglio. Raggiungibile comodamente con la propria auto, o grazie ai bus in servizio sull'isola, è forse quella meglio attrezzata dell'isola. Vi incanterà con la sua sabbia dorata e l'acqua limpida e trasparente.

Una delle spiaggie più caratteristiche dell'isola è sicuramente quella dell'Arenella. Per i suoi colori, e i fondali molto caratteristici, viene spesso paragonata a una spiaggia tropicale. Non è difficile credere di trovarsi su un'isola dell'Oceano Atlantico, invece che in Italia a due passi da casa.

Ultima spiaggia che vogliamo suggerirvi, ma non certo per bellezza, è quella di Campese, la più grande dell'isola. La sabbia della spiaggia è di colore rosso, ed è famosa per offrire a chi vi rimane fino a tardi dei tramonti da cartolina.