Baltur autolinee per la lunga percorrenza

Baltur, autolinee per la lunga percorrenza




Sempre più viaggiatori, nel periodo estivo, scelgono di utilizzare gli autobus del Gruppo Baltour; per raggiungere tutte le destinazioni della linea a lunga percorrenza presente sulla rete nazionale.

Il numero di passeggeri, che nel corso degli anni hanno utilizzato i mezzi del Gruppo (Baltour, Sena ed Eurolines), ha avuto una stima di crescita del 25%. Le mete a lunga percorrenza più gettonate sono state le città di Venezia, Torino e Milano. La Puglia e la Sicilia si sono aggiudicate il podio come regioni estive più scelte per le vacanze dagli Italiani.

L'incremento dei passeggeri, ha portato una ventata di ottimismo nelle parole del presidente:
“Stiamo facendo investimenti importanti in termini di istituzione di nuove linee e rinnovamento del parco rotabile - sottolinea il presidente del Gruppo Baltour, Agostino Ballone – e mi piace sottolineare che i nostri autobus hanno un’età media di soli due anni. Le iniziative in atto servono a garantire una capillarità sempre più estesa della nostra rete di servizi e un comfort notevole ai passeggeri”.

Logo Baltur

L'incremento del numero di linee, stazioni e mezzi ha premiato la nostra strategia operativa – spiega il direttore commerciale del Gruppo Baltour, Alessandro Pratesi – l'aumento del prezzo della benzina e del costo della vita, ha spinto sempre più persone a trovare un mezzo alternativo e economico per muoversi all'interno dei confini nazionali.

Antonella Ballone, consigliere d’amministrazione del Gruppo Baltour, ha dichiarato che Venezia e Torino si sono dimostrate le due città più gettonate, dai turisti che utilizzavano le autolinee Baltur con corse giornaliere sia dall’Adriatico che dal versante Tirrenico. La Sicilia (con punte di prenotazioni fino a 500 passeggeri per singola partenza) e la Puglia si sono dimostrate due mete apprezzate sia dagli italiani che dagli stranieri.

Il servizio Italy Pass introdotto dal Gruppo Baltour appositamente per l'utenza straniera, permette di viaggiare in tutta Italia a chilometraggio illimitato con dei prezzi decisamente vantaggiosi.
Messico, Stati Uniti e Francia sono le nazioni di residenza dei turisti che maggiormento hanno beneficiato di questa iniziativa, che si pensa di riproporre anche quest'anno; visto l'enorme successo riscontrato.

Baltur, con le sue autolinee ogni giorno collega 17 regioni italiane, 23 paesi europei e oltre 500 destinazioni.
Un parco mezzi sempre in ottimo stato e in continuo rinnovo, una serie di iniziative in grado di attirare turisti di ogni età e un prezzo alla portata di tutti stanno portando un notevole incremento di contanti nelle casse dell'azienda.

Nei prossimi mesi sono previste infine ulteriori novità con una nuova linea per Milano, Torino, e al di fuori del territorio nazionale verso Grenoble e Lione.

L'avventura delle autolinee Baltur si prospetta rosea sotto ogni punto di vista.